SEZIONI NOTIZIE

Inter-Roma 1-1, pagelle nerazzurre e contropagelle di Borzillo: Perisic avvicina la Champions, Handa la blinda! R-adjghiacciante!

di Redazione Calcissimo
Vedi letture
L'Inter esulta
L'Inter esulta

INTER-ROMA 1-1

Le pagelle di Andrea De Boni

INTER (4-2-3-1)


HANDANOVIC : nel finale salva letteralmente il risultato con una super parata. Il resto lo fa bene. Questa sera valore aggiunto. Voto 7

D’AMBROSIO : Elsha lo fa ammattire e lui crolla con tutto il reparto in occasione del vantaggio giallorosso. Si fa perdonare con l’assist per il pareggio di Perisic ma quanta fatica! Voto 5.5

SKRINIAR : non impeccabile ma sicuramente il migliore centrale in campo delle 2 squadre. Voto 6

DE VRIJ : nel primo tempo soffre tantissimo Dzeko, meglio nella ripresa anche se non eccelle come in altre circostanze. Voto 5.5

ASAMOAH : prima Under poi Kluivert. Lui protegge bene e rilancia in zona offensiva. Buona prestazione. Voto 6.5

VECINO : confusionario, frenetico, tanta corsa non abbinata sempre a sostanza. Spreca uma buona occasione. Voto 5.5

BORJA VALERO : inizia contratto ed impreciso più del solito, soffre il pressing romanista. Nella ripresa calano i ritmi e viene fuori tutta la sua tecnica. Utile ma in difficoltà quando deve giocare 90 min. Voto 6

POLITANO : sono suoi i cross più interessanti nerazzurri, è l’unico che punta e salta il diretto avversario. Voto 6.5

Dall’ 84’ KEITA : S. V. 

NAINGGOLAN : Frosinone un fuoco di paglia, dopo 1 settimana ecco una prova incolore e deludente. Si sente in debito nei confronti dell’Inter, non ha fatto nulla per farsi perdonare. Voto 4.5

Dal 54’ ICARDI : lo si vede poco. Prova qualche scambio con scarsi risultati. Voto 5.5

PERISIC : tanta corsa, tanti soliti errori ma ha il merito di siglare il gol che spinge l’Inter un passettino più avanti nella corsa alla Champions. Voto 6

MARTINEZ : di testa è sempre pericoloso, anche quando la squadra lo supporta poco come nel primo tempo. Dopo l’intervallo spostato dietro a Icardi, svaria in pressing su tutto il fronte offensivo. Manca ancora un pizzico di cinismo. Voto 6

Dal 79’ JOAO MARIO : sbaglia tutto quello che può sbagliare. Voto 5


ALL. SPALLETTI : punto fondamentale ottenuto non senza brividi di paura. Giusto inserire Icardi non togliendo Martinez quando è in svantaggio, capibile dato il momento di stagione e le circostanze togliere Lautaro una volta trovato il pari. Evidenti comunque i limiti di gioco di una squadra che sta faticando oltre il dovuto nel raggiungere la qualificazione in Champions. Voto 6




Le contropagelle di Gabriele Borzillo


HANDANOVIC; sul gol incolpevole, poi un paio di parate ottime. Quella finale capolavoro. 7,5

D'AMBROSIO; inizia che sembra un fantasma. Cresce alla distanza, secondo tempo di spessore. 6,5

DE VRIJ; può e deve fare meglio. 6

SKRINIAR; Dzeko è un pessimo cliente anche per lui. 6

ASAMOAH; piede discreto, supplisce laddove non arriva Perisic; tanta fatica e tanta generosità. 6+

BORJA VALERO; cervello. 7,5

VECINO; qualcosina. Compitino. Tutto un po' ino. 5,5

POLITANO; siamo alle solite. L'impegno pazzesco, ma centrasse la porta una volta. Non si chiede tanto, una volta perdiana. 6

dal minuto 84 KEITA BALDE; s.v.

NAINGGOLAN; uno spettacolo agghiacciante. 2

dal minuto 54 ICARDI; sbaglia l'ennesimo gol, ma è innegabile che col suo ingresso l'Inter faccia decisamente meglio. 6

PERISIC; se non avesse segnato gli avrei dato 2. Il gol è importantissimo, ma non gli vale la sufficienza. 5,5

LAUTARO MARTINEZ: sbaglia tanto, gioca tanto. Al rientro, paradossalmente si sente la sua presenza alla distanza. 6+

dal minuto 79 JOAO MARIO; mamma mia. 3

 

SPALLETTI; primo tempo da dimenticare. Indovina il cambio Radja-Icardi. Sul più bello, quando si poteva provare a vincere, fa un passo indietro e decide di portare a casa un punticino. Peccato, doveva osare. Eravamo padroni del campo e non lo ha capito. 5,5


Altre notizie
Venerdì 18 Ottobre 2019
10:00 Amarcord FOTOGALLERY - La Top 11 del Brescia di Corioni: ecco i campioni dell'ex presidente! 09:00 Mercato Allegri confessa: "Man Utd? Non parlo ancora bene inglese, ma..." 08:00 Tutte le notizie De Laurentiis striglia Insigne: "E' scomodo, decida cosa vuole fare" 07:36 Tutte le notizie Auguri a... 18 Ottobre: Francesco Turrini
Giovedì 17 Ottobre 2019
12:00 Cartellino Rosso L'epico sfogo greco di Malesani: "Ma cosa sta diventando il calcio, una giungla?" 11:00 Tutte le notizie FOTOGALLERY - Da Pelè a Maradona, da Platini a Zidane fino a Del Piero e Messi: i più grandi numeri 10 della storia! 10:00 Tutte le notizie Nainggolan: "Mai stato uno spacca-spogliatoio, a Cagliari sono diventato uomo" 09:00 Punto Milan Theo Hernandez crede in Pioli: "Con il mister faremo grandi cose" 08:00 Punto Inter Sanchez operato: due-tre mesi di stop per il cileno 07:00 Tutte le notizie Auguri a... 17 Ottobre: Domenico Penzo
Mercoledì 16 Ottobre 2019
10:00 Amarcord FOTOGALLERY - Cuor di crociato: Lucarelli e Parma, un amore oltre ogni categoria 09:00 Tutte le notizie Rudi Garcia riparte da Lione: "Passo in avanti per la mia carriera" 08:30 Punto Inter Che tegola per Conte: Sanchez rischia tre mesi di stop 08:00 Punto Milan Kakà non dimentica il suo Milan: "Spero che con Pioli vada meglio" 07:00 Tutte le notizie Auguri a… 16 Ottobre: Mehmet Scholl
Martedì 15 Ottobre 2019
11:00 Amarcord FOTOGALLERY - Da Platini a Rabiot, passando per Zidane: alla Signora piacciono i francesi! 11:00 Cartellino Rosso VIDEO - La prodezza di Salvatore Soviero: insulta il guardalinee per 30 secondi! 10:00 Amarcord FOTOGALLERY - Dalla Champions con la Juve al Mondiale con la Francia: la carriera di Deschamps in un click! 09:00 Punto Milan Galliani risponde a Gazidis: "Noi il club lo abbiamo venduto a Li..." 08:00 Punto Juventus De Ligt: "All'Ajax mi sentivo invincibile, ora devo lavorare duro"