SEZIONI NOTIZIE

Fiorentina-Napoli 3-4, le pagelle azzurre: Insigne si riprende gli azzurri, Ciruzzo da urlo!

di Redazione Calcissimo
Vedi letture
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne

Fiorentina-Napoli 3-4

Le pagelle di Luca Coscia 

Napoli (4-2-3-1)

Meret 5.5: il portierone azzurro stasera non sembra immune da colpe: sul secondo gol il pallone gli buca le mani mentre sul missile di Boateng sembra in ritardo

Di Lorenzo 5: Chiesa lo fa letteralmente ammattire letteralmente lasciando spesso scoperto il suo lato.

Koulibaly 5: fallo giocare subito con Manolas forse è un errore fatto sta che non è il solito K2. Si fa sovrastare sul secondo gol viola mentre sul terzo non copre su Boateng.

Manolas 5: manca l’intesa con il compagno di ritardo. Con la sua velocità mette qualche toppa ma nel contesto è molto spesso fuori posizione.

Mario Rui 5.5: Soffre tantissimo Sottil e commette diverse sbavature ma recupera due palloni che danno il la all’1-1 ed all’1-2 (Dal 71’ Ghoulam 6: entra nel momento in cui va difeso il vantaggio, cavandosela egregiamente).

Allan 5 : corre tantissimo a vuoto e non fa filtro davanti alla difesa. Nel complesso sembra avere ancora le gambe imballate (Dal 72’ Elmas 6: pochi minuti in cui fa intravedere di che pasta è fatto, sicuramente avrà tempo e modo per farsi apprezzare).

Zielinski 5.5: all’inizio va nel pallone come tutta la squadra, meglio nella ripresa quando da il via alle azioni decisive.

Callejon 7: nel primo tempo si vede poco anche perché il Napoli attacca solo a sinistra. Nella ripresa, però, sale in cattedra con un gol ed un assist.

Fabian Ruiz 6: schierato fantasista, va un po' a corrente alternata ma il suo piedino delicato c’è.

Insigne 9: dopo le tante critiche piovute, il capitano si scatena con due reti e due assist. La cura di Dimaro sembra aver dato i suoi frutti ed il napoletano si riprende la squadra.

Mertens 8: il Franchi sembra una trappola ed allora Ciruzz decide di scacciare i fantasmi alla sua maniera. Prima il gol del pari, poi un rigore guadagnato con furbizia. E quel taglio per Callejon per il 4-3 è da applausi. (Dall’84’ Hysaj: sv)

All. Ancelotti 6.5: vincere a Firenze non è e non sarà facile per nessuno. La squadra sbanda ma ha il merito di non affondare e riprende il match. Nella ripresa arriva subito il pari ma la squadra reagisce e porta a casa la gara. Conservativi i cambi togliendo due ammoniti per non rischiare (Mario Rui e Allan) e poi fa rifiatare Mertens.

Altre notizie
Domenica 12 luglio 2020
11:00 Amarcord Quella volta che… Lippi e Vieri si sfidarono sul ring 10:00 Amarcord I sei giorni magici di Pablito Rossi 09:00 Cartellino Rosso Vieri racconta: "Quella volta che misi le mani addosso a Branca..." 08:30 Amarcord FOTOGALLERY - Dalla Juve all'Atletico Madrid, dalla Lazio all'Inter e poi al Milan: la carriera di Bobo Vieri in un click! 08:00 Cartellino Rosso Da Vialli a Pepito Rossi, passando per Baggio: gli azzurri 'esclusi eccellenti' ai mondiali! 07:30 Tutte le notizie Auguri a...12 luglio: Christian Vieri
Sabato 11 luglio 2020
23:50 Punto Juventus Juve-Atalanta 2-2, le pagelle bianconere: Ronaldo glaciale, Bernardeschi fantozziano 12:00 Amarcord VIDEO - Collovati e Cabrini: "Così la nostra vittoria al mondiale ha fatto ripartire l'Italia..." 11:00 Il video del giorno VIDEO - Il trionfo dell'Italia al Mundial '82 a cartoni animati!!! 10:30 Pagelle PAGELLE - Mondiali 1982, Italia-Germania 3-1: Collovati e Scirea blindano la difesa, Conti inventa, Rossi non perdona 10:04 Esclusive ESCLUSIVA - Fulvio Collovati racconta Italia-Germania 3-1: "Nel primo tempo marcai Fischer, nella ripresa invece…" 09:30 91° Minuto FOTOGALLERY - 1982, Campioni del mondo: le immagini della festa azzurra! 09:00 91° Minuto Pertini abbocca alla finta di Causio e Bearzot si prende il Settebello! 08:30 Il video del giorno 1982 - L'urlo di Tardelli: un'esultanza passata alla storia! 08:30 Amarcord FOTOGALLERY - Il Trionfo 1982 sui giornali dell'epoca 08:00 Amarcord FOTOGALLERY - 11 Luglio 1982, l'Italia batte la Germania ed è campione del mondo! 07:30 Tutte le notizie Auguri a...11 luglio: Fabrizio Castori
Giovedì 09 luglio 2020
12:00 Amarcord 9 Luglio 2006, Materazzi provoca e Zidane reagisce: la testata che diventò un monumento... 11:00 91° Minuto 9 Luglio 2006 - Oddo ubriaco: l'ebbrezza di una vittoria... mondiale! 09:30 Pagelle PAGELLE - Mondiali 2006, Italia-Francia 6-4 d.c.r.: Cannavaro insuperabile, Grosso si prende la gloria...